L’amante giapponese

allendeCosì sottile e delicato. Indimenticabile come l’amore.
E certi sentimenti si protraggono nel tempo senza sfiorire mai.
Innocenti all’inizio. Testardi fino alla fine.
Un giardino di colori nel quale immergersi profondamente.
Un cumulo di emozioni dalle quali farsi avvolgere voracemente.
Una donna forte, ma non troppo. 
Una vita che sa privare e regalare.
Un incontro aspettato da tempo. Un cuore mai spento.
Isabel Allende sa incantare.
La sua scrittura è unica. I personaggi intensi e veri.
Sacrifici e sofferenze si intrecciano alle nobili virtù e ai vizi di sempre.
La sopravvivenza porta a riflettere e a cercare l’oggetto dei nostri desideri.
Il viaggio può essere lungo e difficile. Inevitabile.
La grandezza dei legami è indefinita. Emozioni incontrollate.
Quasi mi aspettavo la fine che si aspetta.
Aleggiava tra le pagine pronta ad arrivare.
La dolcezza di un attimo. La lunghezza di una vita.
E abbracci che si ripetono. E parole che stordiscono.
La vibrazione dell’esistenza.
Luna

 

 

 

Annunci

32 thoughts on “L’amante giapponese

  1. non sono riuscito a leggere nulla. Nero su nero. Rileggo la mail di notifica. Da lì deduco che il libro ti è piaciuto. Allende ha una prosa che mi piace, almeno da quello che ho letto. Da te deduco che non è cambiata

  2. Mia cara dopo Paula adoro la Allende. Dovrò leggere anche questo. A proposito ho terminato il libro di cui ti parlavo misteriosamente tempo fa. Un libro che amerai tremendamente , ne sono sicura. Io l’ho amato a mia volta moltissimo.Avevo letto una recensione a riguardo, bellissima, fatta da Giuseppe Conte, poeta contemporaneo, e sono corsa subito a comprarlo. .Mi ha emozionata fino all’inverosimile:
    ”Profumi- Inventario sentimentale degli odori di una vita” di Philippe Claudel. Leggilo amando ogni pagina e poi vai con la tua recensione. Ti aspetto. Isabella

  3. Ho letto quasi tutto de la Allende, lei sempre riesce a legare perfettamente la storia, la cultura, la relazione tra i personaggi e le loro vite. Mi hanno parlato molto bene di questo libro ma non l’ho ancora comprato, ma é su tutti gli scaffali delle librerie, impossibile non notarlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...