JULIA

juliaDolce poesia… mirabile donna.. stupenda compagna.
Dal primo momento che l’ho vista.. che ci devo fare, era già amore.
Mi ha colpita subito, i suoi occhi da cerbiatta indifesa, le sue movenze feline e sensuali, il suo  volto che “vagamente” mi ricorda la celebre Hepburn.
Donna coraggiosa e indomabile.
Animo triste e malinconico.
Lei è tutte noi, unica ed insostituibile.
Leggendo le sue avventure ho preso una cotta non solo per lei, ma anche per quello che fa.
I misteri sono sempre presenti nel nostro quotidiano. Per non andare lontano basta ascoltare un giornaliero telegiornale e accorgersi di quanta brutalità ci circonda.
Mi piacerebbe immergermi in essa, attivamente.
Vorrei entrare dentro le storie e cercare di capirle.
Voglio fare la criminologa.
Forse il mio sogno non si realizzerà mai, forse sto solo sognando.
Ma da quando la conosco veramente so quello che voglio fare nella vita.
La sua personalità travolge inevitabilmente, così precisa, così attenta.
Ancora adesso non mi so spiegare come mai, tuttavia, sia così SOLA.
Nessun uomo che riempie le sue giornate, nessuno che riesca a capirla veramente.
Forse è il destino delle anime semplici non essere prese per quelle che sono.
Se fosse mia io la amerei, mi prenderei cura di lei.
L’accompagnerei in quello che è il suo viaggio.. il suo destino più profondo.
Dedico questo mio piccolo spazio a lei che non è un libro né un fumetto.. lei è vera..
Come il vento che a volte l’accarezza..
Come la gente che spesso incontra..
Come i cuori di chi la legge..
Luna

Annunci