Bianca come il latte rossa come il sangue

rossaPregiudizio. Devo ammetterlo.
Mi sono accostata a questo libro con tanto cinismo e superficialità.

Se devo spiegare il motivo… bho!
Forse perchè i fenomeni del momento non mi attraggono mai granchè.
O magari per l’invidia verso chi scrive il suo primo libro e ottiene un così grande successo.
Mi sbagliavo. Ammissione di colpa.
La storia è un turbinio di parole e frasi di un giovane ragazzo come tanti.
Scuola, motorino e primo amore.
Leggendo tra le pagine mi sono ricordata… l’amore è una cosa semplice….
E non importa se a volte gli ostacoli non ci permettono di vivere le persone serenamente.
E se la sera si torna delusi perchè colti dall’ennesima delusione.
E’ la vita che è complicata. L’amore è un’altra cosa.
Ti fa battere il cuore all’impazzata e riempie la tua esistenza di sogni.
A volte i desideri sono davvero impossibili. Ma che importa… tutto sembra reale, tutto è assolutamente realizzabile quando si ama veramente qualcuno!
Il cuore brilla di luce propria. 
Gli occhi vibrano al pensiero del dolce incontro.
E se una vita che si spegne basta a far capire quanto sia importante VIVERLA questa VITA…
Se un’anima che va è un monito verso l’esistenza vera…
Non sprecare la nostra vita allora, diventa una promessa.
Un giuramento da portare dentro.
Per sempre.
Luna