La canzone d’amore di Queennie Hennessy

nataleLettera d’amore di altri tempi. Aria che profuma di freschezza.
Nonostante l’età. Malgrado tutto.
Raccontare una vita non deve essere facile. Soprattutto per una donna che non ha più molto da vivere e alla quale non resta che Aspettare.
No, lei non attende la morte, sovrana di ogni esistenza. Lei aspetta lui. Il suo Harold.
Chi non lo conosce ancora imparerà a capirlo attraverso le parole della sua eterna innamorata che, alla fine di ogni tempo e al termine della sua esistenza, rivive –  tramite emozioni e ricordi – una vita piena di attenzioni, paure ed eterni mutamenti.
Harold è così, regala attimi di felicità e naturalezza senza neanche accorgersene.
Perchè è speciale. Semplicemente unico.
E chi incrocia il suo cammino non può fare a meno di notarlo.
Ma non voglio parlarvi di lui. E’ lei la nostra guida adesso. Queennie. Una giovane donna piena d’amore. Un’anziana signora ricca di ricordi. E di amore. Quello non cambia mai. E’ eterno, come l’anima.
Attraverso le sue mani e i suoi occhi ci porterà a vivere profonde disattese ed umane sconfitte.
Ci condurrà per vie impervie e montagne alte fino al cielo. E non c’è una fine. Tutto rimane sospeso.
Non sembra il secondo capitolo di una storia già scritta. 
In realtà è un racconto completo ed intatto, in grado di camminare da se’ verso un’esplosione di leggerezza. Proprio questo ci vuole a Natale. La vita che continua nella realizzazione di un attimo.
Perchè aspettare non vuol dire necessariamente fermarsi, annullandosi.
Aspettare può portare al rinnovamento e alla scoperta. Ma in fondo, a volte, sedersi in attesa di qualcosa può significare  tanto.
E trovarsi davanti la speranza del domani, può valere davvero la pena.
Buon Natale di cuore. Che ogni vostra attesa non sia vana.
Luna

Il mio articolo e tanti altri sul nuovo magazine di Natale! Date un’occhiata:
http://scriveregiocando.it/natale14.html

natale 2

Annunci

72 thoughts on “La canzone d’amore di Queennie Hennessy

  1. Bellissima recensione! Come sempre del resto! Ho letto la storia di Harold Fry, questo invece devo ancora leggerlo… Buona serata, dolce Luna! ❤

  2. L’attesa, necessita una sorpresa , un bacio, una carezza, l’ebrezza di un libro con il profumo delle foglie di alloro, prese cantando e che adoro . La nonna lo apre e si sistema lo scialle sulle curve spalle.

    Buon Natale soave Luna e a tutti i tuoi molto garbati lettori.

  3. “Aspettare può portare al rinnovamento e alla scoperta” …bellissima questa frase! Speriamo che l’attesa del Natale ci porti tanta serenità e solo cose belle! Un bacione amica mia! Passerò a trovarti nei prossimi giorni per farti gli auguri 😉 ❤

  4. Buon Natale e che sia pien di sale perchè il tuo scritto vale e pian piano risale lungo le coste del nostro stivale ! Buone Feste e vado a leggere la rivista……pistaaaaaaa!

  5. Ohhh si lo devo leggere, ho preso il primo dell’autrice così me li leggerò tutti in fila, deve essere bellissimo! Un bacione e auguri di un anno sereno e ricco di gioia, salute e serenità 🙂
    Un bacione

  6. Sto recuperando un po’ di terreno visto che non passavo da te da tanto tempo e leggendo le tue “recensioni” mi accorgo come ogni scrittore racconti la sua verità. C’è chi parla dell’amore che finisce, perché nulla è eterno, c’è chi invece descrive l’amore infinito, come grandezza e durata… Chissà chi ha ragione! Ma in fondo nessuno ha torto. Semplicemente ognuno racconta la sua storia. E la tua luna…?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...